You are here!!


Inverno: la verdura di stagione da mettere in tavola

Scopri quali verdure consumare nei mesi invernali e come sceglierle. Activia ti aiuta a farlo!

CAVOLFIORI

Questi ortaggi, appartengono alla famiglia delle Brassicaceae o Crucifere. Sono alimenti ricchi di sostanze nutritive ad azione benefica. I cavolfiori contengono minerali (potassio, ferro, fosforo, calcio) e vitamine, come l’acido folico. Particolarmente indicata è la cottura al vapore e successivo condimento a base di olio e limone. È consuetudine consumarlo come contorno, ma in realtà il cavolfiore, insieme a tutta la famiglia dei cavoli, si presta molto alla preparazione di zuppe e creme ricche di nutrienti e antiossidanti.


RADICCHIO ROSSO

Appartenente alla famiglia delle Cicorie, il radicchio rosso è un ortaggio dai molteplici usi. Oltre alla preparazione di insalate, questo ortaggio può essere usato crudo in pinzimonio oppure cotto ai ferri o saltato in padella. Per il suo leggero sapore amaro viene usato in cucina anche nella preparazione di risotti e per accompagnare piatti a base di legumi. Il radicchio rappresenta una buona fonte di potassio, fosforo e calcio.


FINOCCHI

La stagionalità dei finocchi va da novembre a marzo anche se è possibile trovarlo tutto l’anno. Ne esistono 2 specie: quello dolce e quello amaro, chiamato anche selvatico o finocchietto selvatico. Il finocchio è uno degli ortaggi con meno calorie, solo 9 per 100 g, ricco d’acqua (fino al 93%), oltre che di potassio, calcio, fosforo, vitamine A, C e acido folico. Viene consumato principalmente crudo, mangiato in insalate o pinzimonio. In cucina può essere preparato anche gratinato, lessato o utilizzato come ingrediente per stufati, creme, salsine e risotti. Un’idea in più? Prova i suoi semi per preparare piatti prelibati. Ottimi per aromatizzare carne e pesce.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI