You are here!!


La Tua Storia: Le Mie Linee Guida per un'Organizzazione Efficiente

Veronica, 50 anni. Lei è mamma di tre figli (16, 18 e 20 anni) che vive in città e lavora come amministratrice in una startup digitale. Tra famiglia e lavoro, il suo obiettivo è: avere tempo per se stessa. Leggi la storia che lei ha condiviso con noi.

"Essere 'bene' organizzata non esiste: o lo sei o non lo sei. Per quanto mi riguarda, ho un lavoro a tempo pieno con molte responsabilità, un compagno e tre bambini, quindi davvero non ho scelta: devo essere organizzata se non voglio che la mia vita sia frenetica. Il mio grande segreto è quello di accettare di 'perdere' tempo per risparmiare più tempo. Ho imparato, a volte a mie spese, che leggere attentamente il manuale di istruzioni, cosa che può sembrare un po' noiosa, mi permette di capire più velocemente come funziona una nuova apparecchiatura. Passare del tempo preparandomi una discussione con un cliente o un incontro diminuisce della metà il tempo che effettivamente queste attività mi occuperanno, oltre a renderle notevolmente più efficaci. La lettura di una ricetta dall'inizio alla fine prima di iniziare a prepararla mi impedisce di fare errori e di arrabbiarmi...

Prima di assumere qualsiasi compito, qualunque esso sia, mi chiedo sempre, assolutamente sempre, che cosa voglio fare, come penso di farlo e quanto tempo mi serve.

Per rispondere a queste domande devo tener conto di quanta energia io abbia in realtà in questo momento. Ciò mi permette di capire se questo sia realisticamente il momento migliore per svolgere questo compito o se dovrei, forse, rimandarlo ad un momento più adatto. Ciò è contrario alla organizzazione militare: trovo che il mio modo di procedere sia rassicurante e che, infine, mi lasci molta libertà. Più sono organizzata, più mi sento tranquilla e più semplice è per me trovare il tempo per ciò che arriva inaspettato, qualcosa di divertente o addirittura il vero lusso di un momento nel quale non fare nulla".

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI